Tutto Il Meglio Della Sistemistica Per Vincere al Gioco Del Lotto

I sistemi a vincita singola possono essere ortogonali oppure pseudo-ortogonali oppure ridotti (n-1) oppure ridotti (n-2) oppure ridotti (n-3) e garantiscono minimo una vincita indovinando la sortita di "n" estratti. Essi sono classificabili in due tipologie a seconda della loro garanzia di vincita come riportato di seguito:

• sistemi a garanzia "t = m" quando il punteggio di vincita (t) è uguale alla quantità di numeri esatti (m). Nel Lotto italiano si intende: ambo con 2 estratti, terno con 3 estratti, quaterna con 4 estratti, cinquina con 5 estratti. A seconda delle caratteristiche possono essere definiti ortogonali oppure pseudo-ortogonali.

• sistemi a garanzia "t < m" quando il punteggio di vincita (t) è minore della quantità di numeri esatti (m). Nel Lotto italiano si intende: ambo con 3 estratti, ambo con 4 estratti, ambo con 5 estratti, terno con 4 estratti, terno con 5 estratti, quaterna con 5 estratti. A seconda delle caratteristiche di garanzia di vincita possono essere definiti ridotti (n-1) oppure ridotti (n-2) oppure ridotti (n-3).

Per tali tipologie di sistemi esistono degli archivi di riferimento (a cui può collaborare qualsiasi appassionato di giochi numerici) con primati realizzati da autori di tutto il mondo e molti dei quali non sono più migliorabili avendo già raggiunto la massima riduzione matematicamente possibile. Gli archivi sono i seguenti:

La Jolla Covering Repository curato da Dan Gordon e relativo ai sistemi aventi come garanzia "t = m".
WeEfs Lotto-Systeme (*) curato da Wilfried Fromme e relativo ai sistemi aventi come garanzia "t < m".

(*) sito attualmente non disponibile.